A chi blocca persone o post su Facebook

A chi su Facebook blocca altri utenti, o dei post, perché non gli piace quello che dicono… Io non lo faccio MAI. Ecco perché.

A chi blocca persone o post su Facebook /img/filter_bubble.png

Io quando ricevo richieste d’amicizia da account palesemente fasulli, quelli creati apposta solo per spargere spam, li segnalo subito per farli chiudere. A parte questo, per principio, non blocco MAI nessuno. Non importa quanto è stupido, cattivo o (molto più frequente) bravissima persona ma… di opinioni opposte alle mie su tutto. Di più: non clicco MAI nemmeno per “nascondere” post su certi argomenti, quali che siano.

Perché mi fa bene. Perché al mondo c’è gente di tutti i tipi, per fortuna, e ignorarlo è pericoloso. Perché qualsiasi cosa, anche quella che a prima vista sembra una “fesseria” potrebbe aiutarmi a crescere, confermando qualche mia convinzione o facendomi scoprire che era sbagliata. Secondo me, quello di smettere completamente di vederli, solo perché basta un clic, i “punti di vista” diversi è il danno peggiore che ci si può fare su Facebook. Meglio uscirne proprio, a quel punto. E se non vi basta la mia opinione, leggetevi questo pezzo sul pericolo delle “Filter Bubble” (ovvero: bolle, o gabbie, di filtri. Felicemente autoimposti, ovviamente).

Fonte immagine: schermata, ripresa dal post di Wired, de. TED talk di Pariser


Puoi anche:

Dai miei progetti:

Scritti recenti: