Udine: dopo ePart, Open municipio. Speriamo che venga usato

 

(una mia sintesi, con qualche commento, di un comunicato che sta circolando in Rete i questi giorni)

Udine: dopo ePart, Open municipio. Speriamo che venga usato /img/openmunicipio_udine.png

Open municipio è un progetto concepito con lo stesso spirito di Open parlamento: un sito Web nazionale, che usa i dati politico-amministrativi ufficiali dei Comuni affiliati, aggiornati in tempo reale, per offrire ai cittadini servizi di informazione, monitoraggio e partecipazione attiva alla vita della propria città.

Open municipio ribalta completamente (era ora!) il criterio di pubblicità degli atti in cui tutto ciò che è stato già deciso viene reso pubblico per soli 15 giorni. In Open municipio tutto ciò che viene presentato e discusso è reso pubblico e accessibile online prima che sia stato discusso e votato.

Il primo Comune italiano a usare Open municipio, per promuovere realmente trasparenza e partecipazione dei cittadini, è quello di Udine, inaugurato il 7 dicembre 2012.

Complimenti al Comune di Udine, per aver fatto un grosso passo avanti rispetto a servizi come ePart, comunque buoni ma meno evoluti e aperti, e un appello ai cittadini di Udine: da oggi, usando anche questo strumento potrete difendere i vostri interessi in modi che prima erano impossibili o molto più complicati, molto più efficaci di quell’urlare su Facebook che accontenta la maggior parte degli Italiani. Sta solo a voi farlo, perché non lo farà nessun altro. In bocca al lupo!

Commenting system (still under test!!!)