Groupon: in gruppo su Internet si risparmia tanto... ma solo se serve davvero!

English  

Groupon è una parola inglese che viene dall’unione di group (gruppo) e coupon (buono sconto o buono regalo). In pratica, questi buoni sconto di gruppo sono offerte speciali “scontatissime (a volte dell’80%), ma valide solo se si raggiunge un certo numero minimo di acquirenti”. Queste offerte sono pubblicate solo su Internet da diversi portali (uno dei principali è appunto Groupon), che secondo Repubblica stanno attraversando un momento di grande popolarità: “Rivisitazione in chiave Terzo Millennio dei vecchi Gas, i Gruppi di Acquisto Solidali del ‘94, i siti di e-coupon si basano su due presupposti: più si è a comprare, meno si paga; tanto più un bene è geograficamente vicino all’acquirente, tanto meno gli costa.”

A parte il fatto che i Gas sono ancora vivi e vegeti, anche in forme nuove come Bottegas, attenzione! “Ogni coupon resta in vendita generalmente per non più di 48 ore… è dunque importante saper decidere in tempi rapidi” e qui, secondo me, sta l’inghippo. Non perchè le offerte non siano autentiche, anzi! Però sia la “Guida ai gruppi di acquisto più popolari” inclusa nel già citato articolo di Repubblica dava come esempi di affaroni:

  • 5 sessioni di Go kart

  • 3 sedute con un personal trainer

  • cenone di capodanno

questa invece è una selezione delle offerte spedite da Groupon.it nella seconda metà di gennaio 2011:

  • percorso benessere di coppia

  • Trattamento rimodellante, laser game e aperitivo

  • Spa per 2 con massaggio, 3 sedute di luce pulsata e chef a domicilio

  • Pattinaggio per 2

  • 3 trattamenti viso antietà.

  • “Rituale notturno di coppia Hammam”

Per quanto riguarda l’ultima, tranquillizzatevi: riconosco che a leggerla così può sembrare roba riservata a presidenti e a nipoti di altri presidenti, ma non abbiate paura! Nemmeno io avevo mai sentito prima nulla del genere, ma mi sono documentato e ho scoperto che la politica non c’entra. Si tratta solo di trattamenti di bellezza che includono “peeling, massaggio relax, maschera per il viso, lavaggio alla testa e molto altro”.

Battute, a parte, nulla da dire sulla qualità dei prodotti e servizi offerti, sulla convenienza dei prezzi e sull’affidabilità di chi li fornisce e/o dell’organizzazione Groupon. Chiarito questo, le offerte citate spiegano comunque a cos’è che bisogna stare attenti con Groupon e simili: voi stessi, che travolti dall’entusiasmo e dalla fretta potreste spendere più di quanto avreste effettivamente voluto o potuto. Con i Gas normalmente si trova roba che serve davvero, tipo olio o detersivi; oppure roba che, se si cambia idea, si fa sempre in tempo a sbolognare a qualcun altro.

Portali come Smartbox vendono pacchetti turistici, benessere, sportivi o gastronomici come Groupon, ma lo fanno con tagliandi validi almeno un anno. Groupon invece vende (e non c’è nulla di male in questo, sta ai clienti ragionare!) sconti grandiosi che però arrivano all’improvviso e durano pochissimo, quasi sempre su prodotti… non proprio di prima necessità. Occhio allora!

Se già dovevate o volevate davvero fare un trattamento rimodellante e Groupon lo offre a, dico per dire, 10 Euro anziché 100, viva Groupon! Ma fare quel trattamento solo perché a Groupon lo davano via a 10 Euro significa comunque ritrovarsi con 10 Euro di meno, e in certi casi con qualcosa inutile di più negli armadi, senza alcun effettivo bisogno. Ricordatevene prima di cliccare.

Commenting system (still under test!!!)